Arabba

LA MANCATA APERTURA DELLA STAGIONE SCIISTICA E IL PUNTO DI VISTA DI ARABBA

Con il permanere della chiusura degli impianti da sci, il consorzio turistico nel cuore delle Dolomiti traccia un primo bilancio economico di cosa ha significato questa ulteriore falsa partenza.
Michela Lezuo, Associazione Turistica Arabba: «Durante l’inverno diamo da lavorare quasi a mille persone, un piccolo esercito silenzioso, rimasto senza un impiego, e per l’indotto della valle di Fodom stimiamo una perdita di 15 milioni di Euro».

Cliente

Arabba

Data

16 Febbraio 2021